Macchi di Cellere Gangemi - Studio Legale | Home Page
notizie ed eventi
Approfondimenti
GLI ISTITUTI DEFLATTIVI DEL CONTENZIOSO: AUTOTUTELA ED ACCERTAMENTO CON ADESIONE

Il legislatore ha ritenuto di affermare in maniera sempre più chiara la necessità della collaborazione e del contraddittorio nel rapporto tra Fisco e contribuente. Ciò per rendere meno distante la fase del controllo da quella della effettiva riscossione delle imposte evase, ma anche per essere maggiormente in linea con le disposizioni contenute nello Statuto del contribuente e per assicurare il giusto equilibrio tra la pretesa erariale, da un lato, i diritti del contribuente e l’ effettiva capacità contributiva, dall’altro.
Questi sono i motivi per i quali il legislatore, con i cosiddetti istituti deflattivi del contenzioso, in tutti i casi nei quali il contribuente, trovandosi in una situazione di lite potenziale con l’Amministrazione finanziaria, rinuncia al contenzioso e versa l’imposta, ha ritenuto di abbassare l’entità delle sanzioni e di concedere altri vantaggi.

Un'analisi degli avvocati Claudio Giordano, Antonietta Alfano e Luigi Quaratino.  


Claudio Giordano, Antonietta Alfano, Luigi Quaratino
Approfondimenti
© 2014 - Studio Legale Macchi di Cellere Gangemi | P.IVA 01794181006 | Note Legali | Credits